A Milano nasce una nuova Urbanistica.

Pisapia ha mantenuto la promessa. Uno di principali capitoli della sua campagna elettorale era dedicato allo sviluppo del territorio in maniera sostenibile senza cedimenti alle richieste di cementificazione dei grandi gruppi immobiliari. Ha fatto anche di più dimezzando , e forse anche di più, le volumetrie deliberate dalla Giunta  Moratti composta dal Pdl e dai leghisti

La cosa è apprezzabile perché la politica e le istituzioni sono sovraffollate di personaggi che una volta eletti dimenticano i buoni propositi e anzi spesso fanno l’esatto opposto di quanto promesso qualche mese addietro.

E’ opportuno segnalare che la nuova Giunta di Milano ha salvato il Parco Sud dalla colata di cemento prevista dalla Moratti e di questo ne beneficerà il sistema ambientale della metropoli lombarda.

A Bergamo, purtroppo, è avvenuto l’opposto. Il nuovo sindaco, che in camapgna elettorale era presente in tutte le assemblee contro la cementificazione, come primo atto ha cancellato di fatto il Parco Agricolo per collocarvi 240 mila metri cubi di edifici commerciali che faranno compagnia agli impianti sportivi.

L’esatto opposto di quanto è avvenuto a Milano. La diffenza in questo caso la fa il sindaco.

A Milano nasce una nuova Urbanistica.ultima modifica: 2012-01-21T19:04:00+00:00da laurora2
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “A Milano nasce una nuova Urbanistica.

I commenti sono chiusi.